La Storia del Cannolo Siciliano

Il cannolo siciliano è una delle grandi icone della pasticceria siciliana. Un dolce squisito molto apprezzato in tutto il mondo, ma dove deriva il nome cannolo?  Le ipotesi sono davvero tante, ma soprattutto due sono quelle più accreditate. La prima, quella che riscuote maggiori consensi, fa pensare che derivi da ‘canna’, esattamente come la canna di fiume. In genere veniva usata un tempo per arrotolare la pasta per fare la ‘scorza’ detta anche ‘buccia’ (buccia ). Oggigiorno, per ragioni igieniche, le canne sono state sostituite da speciali cilindri in acciaio. Probabilmente sono più salutari e pratici, ma ovviamente non sono suggestive dal punto di vista dei ricordi e della tradizione come le vecchie canne dove veniva arrotolata la pasta e poi veniva fritta.

La seconda ipotesi deriva da una leggenda. Si narra che una volta, durante una festa di Carnevale, dal rubinetto di una fontana uscisse misteriosamente una crema, la cui traduzione italiana è anche “canna”. In verità, era solo uno scherzo, un piccolo trucco escogitato per prendere in giro un passante. Molti pensano che il nome di questo famoso dolce derivi proprio da questa leggenda.

Brevi Cenni di Storia dei Cannoli Siciliani

E’ tutt’altro che semplice stabilire con precisione le vere origini del prelibato dolce siculo: molto probabilmente perché la Sicilia, l’isola italiana solitamente considerata la sua culla, nel corso dei secoli è stata soggetta alla dominazione e all’influenza culturale di molte civiltà con usanze e gusti diversi tra loro. La diversità delle dominazioni è stata una vera ricchezza per la Sicilia dal punto di vista artistico e culturale, mentre dal punto di vista gastronomico rappresenta, oltre ad un motivo di vanto, anche una fonte di grande confusione. L’origine potrebbe addirittura risalire alla figura di Cicerone.Secondo gli storici, già in epoca romana esisteva qualcosa di molto simile ad un Cannolo. Nel 70 a.C., in una delle sue opere letterarie, il grande oratore Marco Tullio Cicerone menzionò un“tubus farinarius, dulcissimo, edulio ex lacte factus” e cioè “Un tubo preparato con farina e farcito con un dolcissimo ripieno a base di latte”. Si tratterebbe di una primordiale ricostruzione dell’attuale cannolo anche se non si menzionano le farciture.

Secondo altre teorie sostenute da alcuni storici, i primi Cannoli sarebbero stati inventati all’interno di un harem situato a Qalc’at al-Niss, la “Città delle Donne”, l’attuale Caltanissetta. A prepararle sarebbero state delle concubine di un emiro saraceno, ispirandosi probabilmente a una ricetta appartenente alla tradizione culinaria araba. Un’altra teoria, poco accreditata per la verità, farebbe risalire la creazione del primo cannnolo a un gruppo di suore. Probabilmente non è un caso che il loro convento fosse proprio a Caltanissetta.

Secondo alcune fonti alcune concubine fuggirono dall’harem proprio quanto i Normanni cacciarono via i Saraceni dalla Sicilia. Per fuggire alla persecuzione si rifugiarono nel più vicino convento, dove successivamente si convertirono al cristianesimo e diventarono molto amiche delle monache. Ecco perchè i Cannoli vengono considerati oggi frutto di un miscuglio di tradizioni culinarie che riguarda sia la cultura araba che quella romana/classica. 

Dove Acquistare i Migliori Cannoli Siciliani?

Oggi i cannoli e i dolci tipici della tradizione pasticcera italiana e internazionale possono essere acquistati ovunque, ma solo nelle migliori pasticcerie si possono mangiare prodotti unici e fatti da mani esperte e sapienti con ingredienti freschi e naturali. I grandi dolci della pasticceria italiana possono essere acquistati anche online cliccando sul sito Iltuofornaio.com dove potrai acquistare tante bontà con un semplice click. Si tratta di prodotti di alta pasticceria realizzati da maestri pasticceri che vantano una lunga e fortunata esperienza. Potrete acquistare i dolci tipici della nostra tradizione ma anche gustose torte personalizzate per ogni evento e riceverle direttamente a casa vostra o nel luogo dove si svolge l’evento. Per gustare i migliori dolci occorre sempre affidarsi a maestri pasticceri che sapranno come soddisfare le tue voglie e assecondare i tuoi desideri.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *